Giorgio Barrera
Vincitore II edizione Premio Baume et Mercier
Alessandra Capodacqua
Fondazione Studio Marangoni
David Chandler
Direttore di Photoworks
 
Marta Daho
Curatrice Magnum Photos
Nazario Dal Poz
L'espresso
Luigi Gariglio
Fotografo
 
Erik Kessels
Kesselskramer
Martino Marangoni
Fondazione Studio Marangoni
Gianni Mascolo
Art Director Il Venerdi
 
Alessandra Mauro
Contrasto
Melanie Mcworther
Photoeye
Sandro Occhipinti
L'Espresso
 
Elio Piazza
Fotographia
Antonio Politano
Giornalista e Fotografo
Gus Powell
New Yorker
 
Laura Serani
Direttrice artistica dei Rencontres de Bamako, Biennale africaine de la Photographie
Roger Tooth
Fotografo e photoeditor per il Guardian
Francesco Zanot
FORMA


Premio Portfolio

< Indietro
Le letture di portfolio sono un momento molto importante per ogni Festival, poiché offrono la possibilità a fotografi giovani o meno conosciuti la possibilità di confrontare i propri lavori con professionisti della fotografia. Quest'anno tra i lettori abbiamo avuto: Gus Powell (ex Photoeditor del New Yorker magazine); David Chandler (Direttore di Photoworks); Alessandra Mauro (curatrice, Contrasto); Laura Serani (curatrice, Rencontres de Bamako); Gianni Mascolo (Art Director, Il Venerdì di Repubblica); Francesco Zanot (critico e curatore); Erik Kessels (editore, Kesselskramer); Giorgio Barrera (fotografo); Luigi Gariglio (fotografo); Lello Piazza (photoeditor, Airone); Alessandra Capodacqua (Fondazione Marangoni), Roger Tooth (The Guardian); Christian Sinibaldi (fotografo).

Giulio Sarchiola è il vincitore del I Premio Portfolio. Giulio Sarchiola, nato il 3 maggio 1982, ha vinto il premio con il suo portfolio ZONA CLINICA. Il premio consiste in un corso di 6 giorni durante l’estate TPW (http://www.tpw.it) da scegliersi fra quelli del sito del valore di 1750 €